Più o meno nel periodo 2011-2012 mi esprimevo così.
Quattro video che avevano ed hanno come principale scopo catturare l’utente con un totale assorbimento diegetico.
Secondariamente, ma solo alla fine, chiedersi: “ma quale era il titolo”?
La riflessione conscia ed inconscia, liminare e subliminale, sono l’anima di questi lavori.

Nell’orientarsi verso alcune tematiche specifiche per alcuni corsi che organizzavo al tempo con degli amici e associati, ero incaricato di creare il contenuto audiovisivo di presentazione, che veniva proiettato qualche giorno prima dell’inizio vero e proprio del corso.

Direi di non dire tanto altro. Tantomeno delle associazioni.
I corsi sono terminati e non saranno al momento ripetuti. I video però sono dei media inizialmente di flusso che, grazie a youtube sono rimasti tangibili. Inoltre proprio per il loro taglio e lo stile possono affacciarsi e ripercorrere le tematiche originali anche oggi.

I video sono brevi e smart.
Alcuni potrebbero fare riflettere, incuriosire, spaventare o divertire

I commenti sono bene accetti.

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazioni su questo sito

Appunti e Parole

Un luogo completamente mio dove potevo esprimermi in “ordine sparso”